Come impugnare la Fotocamera…

Collapse Show info

Impugnare bene una fotocamera significa tenerla in modo stabile, curarne la posizione controllando nell’inquadratura l’allineamento con la linea dell’orizzonte, così da evitare le foto “storte”.

Quando si fotografa, bisogna fare in modo che mano, braccio, corpo, viso siano un tutt’uno con la fotocamera, per impedire il mosso e per avere il pieno controllo della fotocamera. Bisogna però distinguere bene tra compatte e reflex. Le compatte sono spesso piccole e sfuggevoli, magari basta anche una sola mano per tenerle salde, ma si deve stare attenti a non farle vibrare (se ci appoggiamo ad un muro o un palo la cosa è più facile), a non mettere le dita o far cadere i capelli davanti all’obiettivo e ai vari sensori che la macchina ha sulla parte frontale.

fotografia

Nell’immagine la corretta impugnatura di una reflex. In questo modo si evita di rovinare con errori banali delle belle inquadrature.

In pieno sole, poi, il monitor LCD di molte fotocamere diventa scarsamente visibile: è meglio, in questa situazione, utilizzare il classico mirino ottico.

Le reflex sono più pesanti, ma anche più ergonomiche e la “presa” sulla macchina diventa assai più naturale. La mano destra sostiene la fotocamera, con il pollice e l’indice liberi per azionare le varie ghiere e il pulsante di scatto, mentre la mano sinistra si posiziona col palmo verso l’alto sotto l’obiettivo, per sostenerlo ed eventualmente azionare le ghiere di zoomata di messa a fuoco.

Molti fotografi hanno l’abitudine di tenere la mano sinistra sul lato dell’obiettivo. Questa tecnica non ha controindicazioni con gli obiettivi di corta focale, ma è assolutamente inadeguata per l’utilizzo a mano libera delle ottiche più pesanti. Anzi, con i teleobiettivi che spesso superano anche i 3-4 kg di peso, sostenere il complesso macchina+obiettivo con la sola mano destra potrebbe portare a un danneggiamento della baionetta portaobiettivi, per non parlare poi dello sforzo fisico!

Quando si lavora con poca luce, senza il flash, la fotocamera richiederà o imposterà automaticamente tempi di esposizione più lunghi, se non disponiamo di un supporto (stativo) impugnare la fotocamera impedisce o comunque riduce il rischio di mosso: fai in modo di tenere il braccio e l’avambraccio della mano destra (che sorregge la fotocamera) contro il corpo, in modo da ridurre le vibrazioni.

Sorry, the comment form is closed at this time.